“Torre di Maio” Extravergine olio di oliva Azienda Caracci

Dall’albero “Nocellara del Belice” alla tavola

L’uliveto dell’Azienda Caracci è localizzato nelle verdeggianti colline della Sicilia Occidentale in provincia di Trapani, alle porte di Selinunte (rinomata colonia Greca).
E’ qui che i bisnonni, i nonni ed i genitori di Francesco Caracci coltivano e piantano i primi alberi “Nocellara del Belice”. Una lunga storia di lavoro e sacrifici sostenuta dalla passione per l’arte oliaria che ha reso oggi l’Azienda Caracci importante nella produzione di olio extravergine e di olive da mensa.
Scegliete ed usate il nostro olio per condire insalate, pinzimoni, carpacci, bruschette, pesci e carne alla brace, arrosti e sughi. E’ ideale se utilizzato a crudo per esaltare i sapori dei piatti più semplici e genuini della tradizione siciliana ed italiana.

Olio extravergine "Torre di Maio"

Olio extravergine “Torre di Maio”

Un esempio di come può essere gustato: pane casereccio e verdure di campo [cima di rapa selvatica (qualedda) cicoria, rucola selvatica ecc….] in alternativa alle si possono usare: cima di rapa pugliese, cavolo nero romano o radicchio trevigiano ecc…..

Ingredienti
• Fette di pane casereccio
• Verdure di campo quanto basta
• Olio extravergine “Torre di Maio
• 3/4 spicchi d’aglio
• Sale e pepe

latta3l

Latta olioextravergine l5

Procedimento:
– Pulite le erbe di campo eliminando le parti più dure, tagliatele ed immergetele in acqua bollente salata e cuocetele per 4/5 minuti quindi sgocciolatele.
– Rosolare in una padella gli spicchi d’aglio scamiciati con olio extravergine ”Torre di Maio” finchè saranno dorati, togliete l’aglio ed aggiungete le verdure di campo appena scolate, fate insaporire per qualche minuto e salate.
-Abbrustolire le fette di pane su una piastra o in forno, divedete le erbe di campo sulle fette di pane e servite irrorando con olio extravergine di oliva “Torre di Maio”, spolverare con pepe.

Chiudete gli occhi ed assaporate il tutto con un buon bicchiere di vino bianco.
Buon appetito!!!!!


 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *